Il Filtro Antiparticolato è ormai entrato di diritto a far parte delle nostre auto dal 2004 con il gruppo francese PSA e dal 2009 con il resto dei marchi produttori di Auto a Diesel.

Tutto Nasce per un esigenza di Normativa Anti-inquinamento (EURO 4), a cui tutti i produttori di auto devono rispondere per poter mettere in commercio i propri veicoli e quindi immatricolarli, con lo scopo di filtrare le polveri sottili allo scarico.

Il filtro antiparticolato si distingue in due tipologie:

– il FAP ( Filtre à Particules) brevetto francese di Citroën & Peugeot;

– il DPF ( Diesel Particulate Filter ) adottato dalla maggioranza delle case costruttrici.

Nella metodologia di autopulirsi. un filtro antiparticolato, durante il suo esercizio tende ad otturarsi, perchè cattura tutte le particelle allo scarico prodotte dalla combustione. E’ necessario che avvenga una regolare autopulizia, altrimenti il motore ne risentirebbe con spie avaria accese e malfunzionamento meccanico.. Sarebbe come se venisse otturata la marmitta di scarico ed il motore si spegnerebbe in pochissimi secondi.

L’autopuluzia e chiamata Rigenerazione” e consiste nel portare a circa 600/700° l’interno del filtro. L’alzamento della temperatura incenerisce le particelle intrappolate e libera il filtro antiparticolato, pronto per un altro processo di filtraggio.

Questa processo di “Rigenerazione” viene eseguita in modi diversi tra FAP DPF.

Il FAP distrugge il particolato, utilizzando un’additivo chiamato CERINA, il quale ha il compito di depositarsi all’interno del filtro ed’innescare la rigenerazione del filtro antiparticolato.

Il DPF invece usa le post iniezione. Cioè recupera parte del gasolio non bruciato in camera di combustione, depositandolo all’interno del filtro antiparticolato ed innescando l’innalzamanto della temperatura che poi produce la rigenerazione del filtroantiparticolato.

E’ importante sapere che il filtro antiparticolato crea stress notevoli al motore, a volte creando danni gravi allo stesso.

Per questo consigliamo la manutenzione periodica.

E’ buona regola verificare il corretto funzionamento di tutti i tipi di filtri dell’auto. I filtri sono progettati per il funzionamento ottimale del motore, oltre a garantire una qualità dell’ambiente.

Affidati ai nostri tecnici esperti per consulenza o assistenza

 

Servizi e prezzi

Servizi Prezzi
Additivo Fap Pulito 15 €
Rigenerazione forzata a veicolo fermo DPF/Fap 25 €
Diagnosi e controllo stato di intasamento filtro dpf/Fap 25 €
Consulenza Tecnica Filtro antiparticolato GRATIS

Richiedi un appuntamento


    Appuntamenti disponibile Giugno 24, 2021

      7:50 am – 8:20 am1 spazio disponibile
      8:20 am – 8:50 am1 spazio disponibile
      8:50 am – 9:20 am1 spazio disponibile
      9:20 am – 9:50 am1 spazio disponibile
      9:50 am – 10:20 am1 spazio disponibile
      10:20 am – 10:50 am1 spazio disponibile
      10:50 am – 11:20 am1 spazio disponibile
      11:20 am – 11:50 am1 spazio disponibile
      11:50 am – 12:20 pm1 spazio disponibile
      12:20 pm – 12:50 pm1 spazio disponibile
      12:50 pm – 1:20 pm1 spazio disponibile